Quinoa bianca

Contrassegno Disponibile

Nuovo prodotto

Quinoa bianca

Dal Sud America arriva la quinoa bianca, un "finto" cereale dalle mille proprietà, da utilizzare in cucina per tante preparazioni

7 Elementi

140,00 € tasse incl.

La quinoa deriva da una pianta erbacea originaria del Sud America, in particolare in Bolivia e in Perù. Solitamente viene considerata un cereale, anche se erroneamente perché in realtà questa pianta è imparentata alla barbabietola e alla pianta di spinaci. La quinoa viene considerata una delle piante con maggiori proprietà nutritive al mondo, anche se viene usata come se fosse un cereale, per via del suo alto contenuto di amido, la quinoa non contiene glutine, per questo è particolarmente indicata per le persone che soffrono di celiachia.

Proprietà

Le numerose proprietà della quinoa rendono questo alimento particolarmente idoneo per le persone che soffrono di intolleranza al glutine e per coloro che sono a dieta e hanno bisogno di assumere minerali ed energie senza consumare cibi grassi e pesanti. La quinoa infatti non solo è molto nutriente, ma ha anche un buon sapore e si presta alla preparazione di moltissimi piatti. È un alimento del benessere, con tante proprietà. La presenza del magnesio aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, l’ipertensione e le aritmie, mentre la vitamina E è un potente antiossidante e agisce per contrastare i radicali liberi. Infine la lisina e vitamina C favoriscono la stabilità del tessuto organico.

quinoa bianca Cottura

Cucinare la quinoa è davvero molto semplice. Basta solamente mettere i semi in uno scolapasta e sciacquarli molto bene sotto l’acqua fredda del rubinetto. In questo modo infatti si elimina la saponina, una sostanza che si trova nel seme della pianta e conferisce uno sgradevole sapore amaro. Dopo aver sciacquato la quinoa basterà versarla in una pentola con dell’acqua (in quantità doppia rispetto alla quinoa) e far cuocere con il coperchio per circa 15/20 minuti, sino a quando l’acqua non si sarà assorbita del tutto.

Aggiungere del sugo o delle verdure e mangiare!!!

 

Valori nutrizionali

La quinoa è formata principalmente da proteine, carboidrati, grassi e fibre alimentari. È ricca anche di minerali, come il fosforo, il sodio, il ferro, il magnesio e lo zinco, e di vitamine. Infine questo alimento custodisce anche due preziosi aminoacidi ossia la lisina e la metionina. La prima favorisce la riproduzione delle cellule cerebrali, mentre la seconda aiuta a metabolizzare l’insulina e si può assumere solo tramite l’alimentazione perché il nostro corpo non la produce.

Ricette

La quinoa è un alimento molto versatile che si presta alla preparazione di tantissime ricette. Può essere usato per realizzare minestre e zuppe, ma anche polpette e deliziose insalate, da accompagnare a secondi di carne, per esempio con pollo e verdure, o pesce.

a quinoa è un cereale così speciale che possiamo quasi definirlo un “superfood.”

E’ ricchissimo di proteine, fibre e minerali e non contiene glutine.

Calorie e valori nutrizionali

La quinoa è particolarmente energizzante; 100 grammi apportano circa 350 calorie.

Composizione Chimica della Quinoa

La quinoa è composta dal 13,2 % di acqua, dal 14,1 % di proteine, dal 51 % di amido, dal 2,2 % di ceneri, dal 7 % di fibre alimentari, dal 6 % di grassi e da carboidrati.

I minerali presenti nella quinoa sono: il magnesio, il sodio, il fosforo, il ferro, il potassio, il manganese, il selenio e lo zinco.

La quinoa contiene le seguenti vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5 B6, la vitamina C, vitamina J ed E, quest’ultima molto importante per le sue proprietà antiossidanti.

Nella composizione della quinoa sono presenti i seguenti aminoacidi: la lisina, importante per la crescita delle cellule cerebrali, la metionina, molto importante in quanto è essenziale nell’essere umano e va assunta tramite alimentazione, poiché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarla; la metionina svolge un ruolo attivo nella metabolizzazione dell’insulina.

Gli altri aminoacidi sono l’acido aspartico e glutammico, arginina, alanina, fenilalanina, glicina, isoleucina, leucina, istidina, prolina, tirosina, treonina, triptofano e valina.

La quinoa contiene anche beta-carotene.

 

prodotti correlati

137,50 €

Semi di chia Questi semi non contengono assolutamente glutine e la loro assunzione è quindi possibile anche a coloro che soffrono di celiachia o di intolleranza ad esso.

160,00 €

Noci sgusciate il loro elevato potere energetico può rappresentare un elemento molto interessante per chi svolge attività sportiva.

80,79 €

Mirtillo rosso Il motivo per cui il mirtillo rosso è così famoso è dovuto soprattutto alla sua azione diuretica, depurativa e antisettica a livello delle vie urinarie

38,75 €

Sale rosa dell'Himalaya Il sale è purissimo, non raffinato, ha 250 milioni di anni e naturalmente ricco di ben 84 sali minerali purissimi e di oligoelementi. 

38,75 €

Sale rosa dell'Himalaya Il sale è purissimo, non raffinato, ha 250 milioni di anni e naturalmente ricco di ben 84 sali minerali purissimi e di oligoelementi. 

256,00 €

Bacche di Goji Le bacche di Goji  sono i frutti di un arbusto spontaneo di origine tibetana.Le bacche di Goji sono piccoli frutti rossi che vantano diversi pregi nutrizionali e fitoterapici.Il grande interesse collettivo è dovuto principalmente alla ricchezza nutrizionale di questi frutti e all'esclusività di certe molecole in essi contenute.

35,00 €

 Bicarbonato di sodio diluito in acqua, è adoperato comunemente per trattare diversi disturbi, come ad esempio l’acidità di stomaco, l’eccesso di acido urico (che può portare alla gotta), ma anche raffreddori e infezioni del tratto urinario.

81,42 €

Semi di sesamo I semi di sesamo per l'alto contenuto di minerali, proteine e carboidrati, sono utili per la prevenzione all'osteoporosi e per le malattie cardiocircolatorie. 

44,25 €

Lenticchie rosse Le lenticchie rappresentano uno dei più antichi legumi della storia e, grazie alle loro proprietà nutritive. Questo legume non può essere consumato crudo in quanto contiene sostanze non digeribili che vengono eliminate però dal calore della cottura.

112,50 €

Caffè di cicoria La cicoria è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Composite, presente in tutto il mondo. Per realizzare la bevanda viene utilizzata la sua radice, che viene fatta essiccare e poi sminuzzata per poterla utilizzare per creare il caffè di cicoria.